martedì 23 Aprile 2024
spot_img

La comunità di Formia unita nelle ricerca di Gianni Filosa, a due settimane dalla scomparsa

Da oltre due settimane, la scomparsa di Gianni Filosa, 54 anni, da Trivio, una frazione di Formia, ha mobilitato non solo le Forze dell’Ordine e le associazioni di volontariato ma anche l’intera comunità locale. La sua assenza, segnalata dai familiari il 15 febbraio presso il Commissariato di Polizia di Formia, ha dato il via a un’imponente operazione di ricerca, coordinata dalla Prefettura di Latina attraverso il “Piano provinciale per la ricerca delle persone scomparse“.

Riunione di Coordinamento a Latina

Una recente riunione di coordinamento, tenutasi presso la Prefettura di Latina, ha visto la partecipazione attiva di tutte le parti coinvolte nelle operazioni di ricerca, compreso il sindaco di Formia, Gianluca Taddeo. Durante l’incontro, sono stati esaminati i progressi delle ricerche e delineate le strategie future, con un focus particolare sulle zone già esplorate per assicurarsi che nessun dettaglio sia stato trascurato.

Appello alla Comunità

L’avvocata Emanuela Di Marco, referente dell’associazione “Penelope” per il Lazio, ha sottolineato l’importanza della collaborazione cittadina, invitando chiunque possieda anche il minimo indizio a farsi avanti. Ogni informazione, per quanto insignificante possa sembrare, potrebbe rivelarsi cruciale per indirizzare correttamente le ricerche.

Chi è Gianni Filosa?

Gianni Filosa è descritto come un uomo socievole, con una caratteristica andatura ciondolante e una voglia sul braccio destro. Alto circa 1,75 cm, l’ultima volta è stato visto indossare pantaloni scuri, una maglia grigia con bretelle nere, un giaccone scuro con una scritta sul retro del collo e un berretto con visiera beige.

Come Aiutare

La comunità di Formia e le autorità competenti sono uniti nel desiderio di riportare Gianni Filosa a casa. Chiunque abbia informazioni utili può contattare il numero unico di emergenza 112 o il numero “Pronto Penelope” al 3396514799. La speranza non viene meno, e la ricerca continua con rinnovato impegno, nella fiducia che Gianni possa essere ritrovato al più presto.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img