Le cause di forza maggiore che ci hanno costretto a rimanere a casa nei mesi scorsi, per via del lockdown imposto per l’emergenza Coronavirus, hanno fatto crescere nuove passioni tra gli italiani. Siamo stati a lungo in casa a guardare serie Tv, abbiamo imparato a fare la pizza e più in generale ci siamo improvvisati chef. Ma una delle passioni più diffuse – stando soprattutto ai numeri ufficiali circolati nelle scorse settimane – è quella per il gioco d’azzardo online.

Una moda che ha trasferito il divertimento che possiamo riscontrare recandoci in un qualsiasi casinò terrestre, presso alcuni tra i migliori casino online. E grazie a questa implementazione, presente sul web ormai da diversi anni, ci siamo divertiti a tentare la fortuna direttamente da casa. Seduti sul nostro divano con uno smartphone o un tablet, oppure semplicemente aprendo il nostro PC e collegandoci alle piattaforme più divertenti. Il tutto nel massimo della sicurezza, come scopriremo a breve.

Insomma, un mondo che ci siamo divertiti a scoprire per cercare di allietare le lunghe giornate trascorse in casa, senza poter uscire e incontrare i nostri parenti e amici.

 

Ci sono tutti i giochi!

 

E come abbiamo potuto riscontrare facendo un giro abbastanza approfondito tra i casinò online presenti nel mercato italiano, ci siamo accorti che il divertimento è assicurato. Anche perché ognuna di queste piattaforme è molto assortita e consente a tutti – giocatori più assidui o semplici avventori curiosi – di potersi districare tra i più diffusi giochi da casinò presenti sul mercato. Dal blackjack alla roulette, dal poker al bingo: insomma, modi per divertirsi in totale spensieratezza ce ne sono.

Tra le altre cose, al fine di agevolare l’arrivo di nuovi giocatori, i casinò online presenti sul mercato italiano (e regolamentati dalla licenza dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli) mettono a disposizione dei nuovi iscritti delle promozioni davvero niente. Veri e propri bonus (parola che va molto di moda ultimamente) che consentono di ottenere dei benefici al momento dell’iscrizione. Alcuni prevedono un primo deposito di denaro sul proprio nuovo conto, ma gli incentivi non mancano neanche in quel caso.

Per non parlare di altri aspetti da non sottovalutare. Come quello grafico, che consente quasi di azzerare la concezione per cui stiamo giocando online. Anche perché ormai quasi tutti i casinò online hanno implementato la sezione live, ovvero quella che consente di giocare ai nostri giochi preferiti con un croupier che, in collegamento streaming da una struttura terrestre, guida l’azione e modera i commenti. Un modo per entrare ancor di più nel vivo, ma anche per aggirare i soliti sospetti che purtroppo non si riescono ancora a debellare.

 

La sicurezza è la garanzia

 

Ma non possiamo dimenticare quello che secondo noi è l’aspetto più importante, quello che dovrebbe incentivare più di tutti al gioco. Parliamo della sicurezza, che ormai viene garantita ai massimi livelli da tutti i casino online che operano nel mercato italiano. In primis parliamo di sicurezza nel gioco, visto che ormai tutti quelli presenti nelle varie piattaforme sono dotati della tecnologia RNG (Random Numbers Generator) che consente di ottenere sempre combinazioni casuali quando è il server a guidare l’azione. Ancor più cristallina è la condotta nella sezione Live Casino di cui abbiamo parlato prima.

E poi ancor più importante è l’aspetto della sicurezza quando ci iscriviamo e quindi forniamo i nostri dati personali, oltre a quelli legati al metodo di pagamento che abbiamo scelto. Grazie al grande lavoro svolto in questi anni, tutti i siti di gioco d’azzardo online si sono muniti di reti di crittografia per proteggere i suddetti attacchi da ogni genere di attacco ricevuto per conto terzi. Quindi, al momento in cui ci registriamo presso un casino online, non abbiamo più nulla da temere.

E poi c’è sempre la solita raccomandazione, che non rientra nella sicurezza ma è più un monito. Anche nei casinò online bisogna sempre giocare in maniera responsabile e senza esagerare. Perché non dobbiamo mai dimenticare che, in fondo, si tratta di un gioco.