poliambulatorio_via_giustiniano_aprilia

La Casa della salute di Aprilia sarà la 22esima aperta nella regione Lazio.

Ad annunciarlo l’assessore regionale alla sanità, Alessio D’Amato, nel corso del taglio del nastro della nuova struttura di Anzio.

“Nel Lazio sta nascendo una nuova rete sociosanitaria territoriale di cure primarie e di continuita’ assistenziale. Un sistema – ha spiegato l’assessore D’Amato- che prima non c’era, dove i cittadini possono incontrare una nuova offerta di servizi, piu’ accessibili e meglio organizzati. Una rete di servizi di continuita’ assistenziale dove si puo’ effettuare una visita medica, richiedere certificati e prenotare le prestazioni piu’ urgenti. La prossima attivazione riguardera’ la Casa della Salute di Aprilia”.

I lavori sono partiti, esattamente con un anno di ritardo rispetto a quanto annunciato, a febbraio di quest’anno nella sede dell’attuale poliambulatorio della Asl di via Giustiniano.

Gli interventi, finanziati dalla Regione con 300mila euro, prevedono l’adeguamento dell’impiantistica della struttura in vista dell’implementazione dei tanto attesi percorsi terapeutici assistenziali per le varie malattie croniche.