Successo anche per la 3° edizione de La Calecara, gara podistica promozionale organizzata ancora una volta dall’atletica Frosinone del presidente Roberto Ceccarelli, con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Supino.

La competizione inserita nel calendario podistico di In Corsa Libera, circuito organizzato con la collaborazione di Opes Latina, Fidal Lazio e Fidal comitato provinciale di Latina, rappresenta la 22° delle 36 tappe in programma per la stagione sportiva in corso, che continua a riscuotere grande successo in ogni sua competizione, radunando podisti da tutto il Lazio e non solo!

Domenica 4 agosto, sotto un caldo sole estivo, ben 150 atleti, suddivisi tra gara competitiva e non competitiva, hanno affrontato il percorso della lunghezza di 9,800 Km su strada in salita e con un dislivello positivo di 825 m, che li ha condotti dalla località di San Sebastiano a Santa Serena.

Un percorso non facile, dove il caldo non ha aiutato i runners durante tutto il tragitto che li separava dal tanto ambito finish.

A primeggiare sul numeroso gruppo è stato Carmine Buccilli dell’asd Corrialvito che con 47’48’’ si lascia alle spalle Marco Girolami dell’atletica Colleferro Segni e i suoi 50’ 17’’ e Fabio Lupinetti dell’asd atletica città dei Papi che va a chiudere il podio con 51’30’’. Primo arrivo per le donne di Alessandra Scaccia dell’atletica Colleferro Segni che chiude la sua gara in 1h 1’ 32’’.

I più sentiti complimenti al presidente Ceccarelli e tutto il suo comitato organizzatore per avere coordinato egregiamente una giornata di sport. Ci stiamo sempre di più avvicinando – spiega Davide Fioriello vice presidente nazionale di Opes – alla conclusione della stagione sportiva 2018/2019, soddisfatti dei risultati ottenuti grazie alla collaborazione con le preziose associazioni che hanno aderito al circuito di In Corsa Libera. –e conclude– Si fanno sentire i risultati dell’impegno attivo di Opes su ogni fronte e siamo fieri di offrire la qualità ed il meglio della promozione sportiva.”.