domenica 21 Luglio 2024
spot_img

La bozza dell’Atto Aziendale Asl approvata da tutti i Sindaci della Provincia

Voto unanime dei Sindaci della Provincia di Latina per la bozza del nuovo atto aziendale della Asl, presentato il 18 giugno scorso dal commissario straordinario dell’azienda sanitaria pontina.

Durante la nuova conferenza dei sindaci, Sabrina Cenciarelli ha illustrato l’aggiornamento dell’atto, introdotto dopo la consultazione con le organizzazioni sindacali.

Presenti al voto per la ratifica 26 municipalità pontine su un totale di 33.
Tutti hanno espresso parere favorevole. Nel corso della seduta, numerosi sindaci sono intervenuti per un convinto sostegno al documento, ma anche per sottolineare a livello territoriale le relative priorità, chiedendo la convocazione di una conferenza urgente per parlare proprio della sanità territoriale, con particolare attenzione alla questione dei Pat.

Dopo la votazione della bozza dell’atto aziendale della Asl di Latina, i sindaci hanno anche approvato, a maggioranza, un atto di indirizzo rivolto alla governance sanitaria, illustrato dal sindaco di Sperlonga Armando Cusani e dal sindaco di Campodimele Tommaso Grossi.

“Sono soddisfatta dell’esito della conferenza – ha detto infine il sindaco di Latina Matilde Celentano – la sanità pensata per la nostra provincia, attraverso questo nuovo atto aziendale, ha un contenuto fortemente innovativo e oserei dire rivoluzionario”. Un convinto sostegno al documento espresso già all’indomani della presentazione di giugno.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img