lunedì 26 Febbraio 2024
spot_img

La boxe pontina piange Vittorio Verrengia, il pugile si è spento all’età di 74 anni

di Giorgia Ciochi – Vittorio Verrengia si è spento all’età di 74 anni, il pugile era nato a Latina il 12 novembre del 1940 da una famiglia di origine casertana. Ha abitato prima a Cisterna per poi trasferirsi nel capoluogo in zona Nascosa. Ed è qui, nella società Amici del Pugilato, che Verrengia fa i suoi primi passi da pugile allenandosi sotto il Palazzo M e combattendo, nella categoria pesi massimi, alla Casa del Contadino.

vittorio_verrengia1Dopo un periodo da dilettante ha debuttato nel mondo dei professionisti e tra il 1966 e il 1970 ha disputato 21 incontri, per 12 vittorie di cui 5 per ko, 5 pareggi e solo 4 sconfitte. Ma Verrengia viene ricordato non solo per la sua carriera nella boxe, ma anche per il suo carattere gioviale, “una persona eccellente” commenta il consigliere Marco Fuoco su Facebook. 

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img