mercoledì 6 Luglio 2022

La Benacquista Latina Basket torna al successo: al PalaBianchini sconfitto Roseto

di Giorgia Ciochi – Esonerato Garelli, il neo coach Maurizio Bartocci compie il miracolo e riporta la Benacquista Assicurazioni Latina Basket al successo dopo otto sconfitte consecutive. Al PalaBianchini Roseto è stata sconfitta per 83-73. Da annotare la prestazione del capitano, Riccardo Santolamazza che ha trascinato la squadra al successo con 24 punti e si è rivelato il miglior marcatore dell’incontro. Bene anche Drake Reed: il neo acquisto si è aggiudicato il titolo di MVP (Most Valualbe Player). La Benacquista in questa partita aderiva all’iniziativa “Teddy Bear Toss”: subito dopo il primo canestro di Drake Reed una pioggia di orsetti di pelusche ha invaso il campo del PalaBianchini. I pupazzi sono stati raccolti e consegnati ai giocatori nerazzurri che nei prossimi giorni li porteranno ai bambini ricoverati nei reparti di Pediatria degli Ospedali Cittadini.

Gli uomini di Bartocci sono partiti in vantaggio, ma Roseto ha agguantato il pari sull’8-8 e poi ha sorpassato i padroni di casa. Sono stati Reed e Austin a riequilibrare il risultato sul 15-16 e poi ci ha pensato Santolamazza a riportare i nerazzurri avanti sul 20-19. Il primo quarto si è chiuso sul punteggio di 24-22 per i padroni di casa. La seconda frazione si è aperta con un’ottima prestazione di Banti e Reed che hanno portato la Benacquista avanti per 31-25. Ancora, Reed e Santolamazza hanno incrementato il vantaggio di 20 punti (39-19). Roseto ce la mette tutta e riduce il divario (44-27) ma Santolamzza è implacabile e mette a segno due triple consecutive che fissano il punteggio per 50-37. Si va negli spogliatoi con la Latina Basket in vantaggio per 51-38. Al rientro dalla pausa gli avversari tentano di accorciare le distanze, ma gli uomini di Bartocci difendono bene il campo. La frazione di gioco si chiude con i pontini ancora in vantaggio per 66-61. Nell’ultimo quarto si fa notare ancora Santolamazza che riesce ad aumentare il vantaggio del Latina che conduce per 71-64. Poi sono Cantone e Uglietti a tenere il punteggio a favore dei pontini. Infine, dopo il time-out chiesto dagli ospiti, Banti e Ihedioha allungano il divario: il tabellone dice che la Benacquista conduce per 79-68. Quando suona la sirena la partita si chiude sul punteggio di 83-73 per la Benacquista Latina Basket.

Il successo dà morale alla squadra che lascia l’ultimo posto in classifica. Ma servono ancora punti agli uomini di Bartocci per lasciare il fondo del campionato di A2 Silver. Il prossimo appuntamento è dopo Natale: il 28 dicembre a Matera la Latina Basket affronterà la Bawer. Entrambe hanno 8 punti in classifica, ma gli avversari sono reduci dalla pesante sconfitta contro Recanati (102-70).

BENACQUISTA LATINA vs INDUSTRIALE SUD ROSETO 83-73 (24-22 51-38 66-61 83-73)

Benacquista Latina: Mathlouti n.e., Banti 14, Santolamazza 24, De Ninno n.e.,Nardi n.e., Ihedioha 3, Uglietti 4, Cantone 4, Austin 14, Di Ianni n.e., Ianes, Reed 20. Coach Bartocci.

Industriale Sud Roseto: Pitts 12, De Dominicis n.e., Ferraro 11, Bartoli 3, Marini 13, Janelidze 8, Sylvere n.e., Timperi n.e., Jackson 11, Moreno 15. Coach Trullo.

Arbitri: Cappello Calogero di Porto Empedocle (AG), Fabiani Alessio di Altopascio (LU) e Triffiletti di Messina

Percentuali: Latina tiri da 2 pti 46%, tiri da 3 pti 44%, tiri liberi 90% – Roseto tiri da 2 pti 39%, tiri da 3 pti 46%, tiri liberi 76%.

Spettatori: 700

CORRELATI

spot_img
spot_img