domenica 4 Dicembre 2022

Jey Contino e Romu Iltini presentano da Feltrinelli “Insieme tra poesia e arte”

di Laura Barbuscia* – La poesia è invenzione, scoperta, rinascita, “ […] Vita che dona e ruba. Riduce in brandelli attimi sospirati. Stravolge le viscere fino alla sazietà dei sensi”. La poesia è  “fotografare ciò che vedo”; raccontare ciò che siamo: materia e anima.  Da soli o  “Insieme”. Ma insieme il dono che ne riceviamo è unico. Come unico è il lavoro di Jey (Ginella Contino), e Romu (Romualdo Iltini). Presentato ieri pomeriggio in Feltrinelli a Latina e moderato da Elisa Salterelli.

“Insieme tra poesia e arte” è il connubio perfetto tra poesia che è melodia, e arte che è espressione estetica dell’animo umano.  Quattro mani collegate dal filo comune della passione. Libidine invasiva, dipinta con gli acquerelli da Clementina Corbi. Parole e versi, soavi nella forma. Rare, come raro è l’equilibrio che le valorizza. Palpabili, come il poeta prima di raggiungere l’oblio. Perché “il poeta finisce dove comincia l’uomo”, insegna Josè Ortega Y Gasset.

La poesia è scoprire negli altri quello che accade dentro, “tra nuvole e sole”. “Se solo io potessi … starei seduto su di una panchina in un posto speciale e ascoltare il vento che trasporta i suoi sapori le sue chiacchiere”, e tra le mani “Insieme”.

* Laura Barbuscia è corsista della seconda edizione del Workshop di Giornalismo Digitale organizzato da Net in Progress e LatinaQuotidiano.it

CORRELATI

spot_img
spot_img