domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

ITS Academy Fondazione Caboto: l’intervento del Presidente Acampora alla cerimonia di consegna dei diplomi

“La Camera di Commercio è tra i soci fondatori e partecipa attivamente all’ITS Caboto, con una proficua condivisione delle linee strategiche e della programmazione delle attività. Oggi il nostro Paese ha messo al centro dell’interesse nazionale l’Economia del Mare, riconoscendo le straordinarie opportunità di sviluppo dei settori che la compongono. Per questo consentitemi un saluto e un ringraziamento particolare al Ministro Nello Musumeci, con il quale abbiamo lavorato insieme per la definizione del primo Piano Triennale del mare, licenziato dal CIPOM”. – Così il Presidente della Camera di Commercio Frosinone Latina e di Assonautica Italiana, Giovanni Acampora, intervenuto nella mattinata di oggi – venerdì 1° dicembre – a “Blue Skills – Un mare di opportunità”, una tavola rotonda alla quale ha fatto seguito la cerimonia di consegna di 250 diplomi ad altrettanti giovani da parte dell’ITS Fondazione G.- Caboto. L’appuntamento presso il Cinema Teatro Ariston di Gaeta. 

 

“Il Piano del mare – ha proseguito Acampora nel suo intervento – dedica agli ITS una specifica sezione, riconoscendone il ruolo consolidato nel panorama formativo italiano e prevedendo le seguenti linee di intervento: il rafforzamento delle sinergie con il mondo imprenditoriale e con le Istituzioni; l’ampliamento dei percorsi formativi alle professioni più richieste dai settori del turismo nautico; azioni più incisive di orientamento professionale verso l’economia del mare. Prioritaria per il nostro Paese e per le giovani generazioni è una nuova politica educativa per il mare, attraverso il coinvolgimento dell’intero sistema dell’istruzione con programmi formativi specifici per promuovere il valore ambientale, culturale e antropologico del mare. Essere qui oggi è un onore e lasciatemi esprime a tutti voi ragazzi le più sincere congratulazioni, perché con grande impegno avete raggiunto questo straordinario traguardo, che sicuramente vi consentirà di accedere al mondo del lavoro con un bagaglio eccezionale di competenze”.

Poi il ringraziamento al Presidente dell’ITS Academy, Cesare D’Amico ed alla Fondazione Caboto “Che rappresenta da più di 10 anni un’eccellenza della filiera formativa del nostro territorio, il cui contributo è fondamentale per lo sviluppo della nautica e dell’Economia del mare, perché investire sui giovani e sulla loro formazione significa investire sul futuro della nostra comunità. Il capitale umano è un asset strategico prioritario per le imprese per intercettare le nuove rotte degli straordinari cambiamenti che stiamo vivendo, dominati dall’innovazione e dalla sostenibilità. Gli ITS rappresentano la punta di diamante della filiera della formazione del nostro Paese, grazie alla sintesi che sono in grado di realizzare con il mondo imprenditoriale e con le Istituzioni. Un modello che la Fondazione Caboto porta avanti attraverso un dialogo costante con imprese e Istituzioni, dando lustro al nostro territorio e creando le professioni del futuro del mare. Oggi la scommessa è ancora più grande, perché le risorse del PNRR destinate agli ITS sono abilitanti per raggiungere gli obiettivi del PNRR della doppia transizione digitale e green, che impongono nuove competenze. La Camera di Commercio è vicina alle Academy del nostro territorio con cui abbiamo instaurato un dialogo costante e proficuo. Questo è l’anno europeo delle competenze e la formazione sarà l’asset fondamentale per abilitare i nostri giovani che sono il futuro del nostro Paese, alla cultura ambientale e marittima dell’Italia”. – Ha concluso Acampora.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img