giovedì 29 Settembre 2022

Itri, una frana travolge il paese: danni ad auto e abitazioni. Scuole chiuse

Una frana ha causato ingenti danni a Itri questa notte e soltanto per un miracolo, dice la gente, qualcuno non è rimasto ferito. Dalla montagna a un tratto è sceso di tutto, fango, sassi, massi, tronchi e rami spezzati. L’acqua che è entrata nelle case, nei negozi e nelle attività commerciali, è nera, evidentemente per gli incendi che in questi ultimi mesi hanno devastato il paese. E dopo il fuoco arriva il maltempo a mettere in ginocchio i cittadini.

Proprio gli incendi, distruggendo gli alberi che con le loro radici trattengono saldo il terreno, potrebbero essere la causa, insieme alle copiose precipitazioni, della terribile situazione.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Zona Campiglioni è isolata, senza corrente e per questo stanno lavorando i tecnici dell’Enel. Il quartiere di San Gennaro è quello più colpito, qui alcune abitazioni sono state evacuate.

Il sindaco Giovanni Agresti, presente nelle zone più colpite, ha comunicato che le scuole, oggi, 4 novembre, resteranno chiuse. Si comincia la conta dei danni, ma non sarà facile. Prima sarà necessario rimuovere metri cubi di fango e pietre.

(foto gentilmente concesse dalla pagina Facebook Itrincontatto e da un’utente Fb)

CORRELATI

spot_img
spot_img