al volante ubriaco

Diffamazione ed oltraggio. Per questo reato è stato denunciato oggi dalla polizia municipale di Itri un soggetto che commentava su un gruppo di un noto social network, con frasi ritenute offensive.

In questi giorni molto particolari per la gestione dell’emergenza epidemiologica, la polizia Locale di Itri, diretta e coordinata personalmente dal comandante Pasquale Pugliese, sta effettuando verifiche a tappeto in merito al rispetto delle misure previste da decreti ed ordinanze in essere per il contenimento del Covid 19.

Numerosi sono stati i controlli che si sono succeduti e che hanno visto verifiche a cittadini, automobilisti, attività commerciali ed industriali.

Proprio commentando uno di questi controlli, un signore, senza apparente motivazione sul un gruppo di un noto social network con una frase fortemente lesive per l’immagine, il decoro e la dignità, degli uomini e delle donne in divisa.

Una frase che ha costretto l’amministratore del gruppo ad intervenire lanciando un appello alla correttezza ed ha fatto scattare per il responsabile, alla pari della diffamazione a mezzo stampa, la denuncia all’autorità giudiziaria.