martedì 16 Agosto 2022

Itri, evade dagli arresti domiciliari, rintracciato dai carabinieri e Scauri

Ieri mattina, a Scauri, i carabinieri della locale stazione, impegnati in un servizio di controllo dei soggetti sottoposti alla misura degli arresti domiciliari rintracciavano e traevano in arresto un cittadino 23 enne, di origini russe, che avrebbe dovuto essere a casa, a Itri, proprio ai domiciliari.

Le ricerche del ragazzo, protrattesi per tutta la notte, davano finalmente i propri frutti.

Il giovane, come scrive l’arma nella nota diffusa dal comando provinciale ‘Si era arbitrariamente allontanato dal luogo di detenzione e durante un precedente controllo al quale era stato sottoposto nel corso della notte, aveva declinato false generalità ai militari di pattuglia che, dopo aver esperito le opportune verifiche, allertavano gli altri equipaggi per le ricerche del giovane’.

Il 23enne è stato scortato nuovamente presso la propria abitazione e sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari a disposizione del giudice per la convalida dell’arresto.

CORRELATI

spot_img
spot_img