Matteo Renzi latina
Matteo Renzi

Sono 43 i Comitati di italia Viva nati a Latina e nella sua provincia.

Nel nuovo partito fondato matteo Renzi sono confluiti diversi esponenti provenienti dal partito democratico, e non solo.

“La presenza del partito da noi ha radici lontane, giacchè muove i primi passi all’indomani della Leopolda dello scorso anno con la nascita di alcuni Comitati di azione civile. C’è stato da subito grande fervore ed interesse del popolo progressista legato all’ex premier Matteo Renzi e anche qui da noi abbiamo registrato decine di adesioni volontarie in tutti i Comuni. Per noi coordinatori quest’ultima Leopolda – spiegano – è stata da una parte celebrativa del grande lavoro svolto, dall’altre solo un nuovo punto di inizio”.

L’obiettivo è quello di collocarsi e di crescere sotto il profilo delle adesioni per rappresentare un interlocutore per le prossime elezioni comunali.

In particolare in provincia i fari sono accesi su Fondi e Terracina ma anche su Latina chiamata al voto nel 2021.

“Siamo convinti che lavorare sull’empatia e l’entusiasmo saranno la ricetta giusta per rilanciare la partecipazione attiva di tantissimi verso la politica. Siamo altrettanto sicuri che la nostra presenza in tutte le future competizioni elettorali sarà determinante nei diversi territori della nostra provincia, pertanto ci confronteremo sempre con le amministrazioni locali elette ricercando ancora maggiore trasparenza nel loro operato perché crediamo che populismo e sovranismo dimostrino la loro sterile inconsistenza anche e soprattutto in questo e noi ci sentiamo responsabili nel non arrestare la ripartenza di cui tutti i nostri territori necessitano”.

Un percorso lungo certo ma che potrebbe aggiungere qualcosa in più ad un centrosinistra ancora in cerca d’autore.

“Non ci troverete mai ad urlare nelle piazze, tanto più che nelle spiaggie. Presto avremo modo di riunire tutto il popolo di Italia Viva e parlare di proposte shock per la nostra economia, di famiglia, di lavoro e soprattutto – concludono – dei temi locali che più sono a cuore a tutti i nostri amici e sostenitori”.

A Latina fanno parte del comitato di Italia Viva Giorgio Fiore, Bianca Maddalena Seghizzi, Celestina Mattei, Matteo Sperduti, Paolo Valente, Luigi Panetta, Agostino Mastrogiacomo, Giorgio Ruggiero, Nicola Catani, Graziella Mantovani, Renato Archidiacono, Islam Kotb.

Ad Aprilia Gianluca Brilli, Danilo Marinucci, Vincenzo Giovannini, Katiuscia Baldassarre.

A Cisterna Mariano Angioletti, Eleonora Della Penna, Roberto De Cave, Gustavo Lico, Luca Stoppa, Elisa Giorgi.

A Cori Antonio Belliazzi, Fabrizio Bruschini, a Fondi ci sono Menenio Di Trocchio, Ezio Lovisetto, Elisabetta Giuliano, per Formia, Anna luisa Purificato e ad Itri Umberto Papa e Giuseppe De Santis, a Lenola, Giovanni Stradella, a Maenza Loreto Polidoro e Roberto Corsi, a Minturno, Oliviero Casale e Giuseppe Russo, a Pontinia Simone Orelli, a Priverno Vincenzo Carfagna e Mauro Porcelli, a Sabaudia Luca Mattiucci, a Sezze, Giovanni Bernasconi, a Terracina, Francesco Cofano e a Ventotene, Daniele Coraggio.