Genova - incidente mortale
La scena dell'incidente mortale in cui ha perso la vita un ex finanziere di Gaeta (foto de Il Secolo XIX)

Un uomo di Gaeta è stato investito e ucciso a Genova. L’incidente si è verificato nella mattinata di ieri quando un’auto è piombata a folle velocità contro la fermata di un autobus. Alcuni pedoni in attesa del mezzo pubblico sono riusciti a fuggire, mentre non è andata bene a un ex finanziere in pensione originario di Gaeta: l’uomo di 59 anni è stato travolto in pieno dall’auto guidata da un ecuadoriano. Il conducente 35enne è risultato positivo all’alcoltest e probabilmente aveva anche assunto sostanze stupefacenti.

La vittima era un finanziere in pensione. Originaria di Gaeta, da anni risiedeva ad Albisola, in provincia di Savona. Nell’impatto è deceduto sul colpo, a nulla è servito l’intervento dei soccorsi. Per l’investitore invece è scattato l’arresto ed è ora trattenuto nel carcere di Marassi. Le forze dell’ordine sono alla ricerca di altre quattro persone che erano in macchina con lui al momento dell’incidente e che sarebbero scappate dopo l’impatto.