sabato 28 Gennaio 2023

Latina, vicino eroe irrompe in casa e salva anziana da una morte certa

Ha rotto una finestra introducendosi in casa di un’anziana. Sembra l’inizio dl solito racconto del solito furto ai danni dei più deboli, ma fortunatamente non è così. Protagonista del gesto un giovane, che ha tratto in salvo una signora, sua vicina di casa, rimasta intrappolata in casa sua mentre nell’abitazione si diffondeva il pericolosissimo monossido di carbonio.

L’episodio ieri mattina, intorno alle nove a Borgo Podgora, nelle campagne di Latina. Il giovane ha notato che la donna non era ancora uscita di casa. Preoccupato ha iniziato a chiamarla senza ricevere risposta. Appena la sera prima, proprio a casa della settantenne, era stato effettuato un intervento di bonifica per rimuovere un nido di calabroni dalla canna fumaria. Un intervento fatto col fuoco che evidentemente, durante la notte, aveva causato un piccolo incendio, sufficiente, però, a far riempire la casa di fumo. Intossicata dal monossido, la donna era rimasta come inerme, non riuscendo a chiedere aiuto.

Ieri mattina, quindi, il vicino è andato a bussare alla porta e, non ricevendo risposta, ha deciso di passare all’azione. Convinto che qualcosa fosse andato storto ha infranto il vetro di una finestra e si è introdotto nella casa, trovando la donna riversa priva di sensi. L’ha quindi portata all’esterno avvertendo i soccorsi. Il 118 l’ha quindi trasportata al Goretti in codice rosso. Insomma, l’intervento del vicino ha, con ogni probabilità, impedito che la signora morisse.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img