martedì 31 Gennaio 2023

Nuovi lavori alle Sardellane: interruzione idrica nei comuni di Latina, Pontinia, San Felice Circeo, Sezze, Sabaudia e Terracina

Ancora lavori sulla condotta adduttrice proveniente dalla sorgente delle Sardellane da parte dei tecnici di Acqualatina. Per la notte tra il 23 e il 24 giugno, la Società ha programmato due importanti interventi su due distinti tratti della condotta adduttrice che serve i Comuni Latina, Pontinia, S. Felice Circeo, Sezze, Sabaudia e Terracina.

Per la realizzazione degli interventi sarà “ingente la mobilitazione di personale – aggiunge la società -; coinvolte più squadre in parallelo in aggiunta al personale di Acqualatina, per un totale di circa 20 persone”.

Lo scopo dei lavori è di recuperare circa 30 litri di acqua al secondo, con un beneficio per oltre 120.000 utenze di Latina, Sezze, Pontinia, Sabaudia, S. Felice Circeo e parte di Terracina. I lavori si svolgeranno in notturna così, aggiunge Acqualatina, “da minimizzare i disagi a utenti, esercizi commerciali e uffici”. L’interruzione del flusso idrico avrà inizio alle 21 del 22 giugno, mentre il ripristino del servizio idrico sarà progressivo nel corso della mattinata di giovedì 23 giugno.

Queste le zone che saranno interessate dall’interruzione idrica:
– Latina: intero comune tranne Borgo Sabotino, Borgo Montello, Le Ferriere, Borgo S. Maria, B.go Carso, B.go Podgora, Latina Scalo
– Pontinia e Sabaudia: interi comuni
– San Felice Circeo: zona bassa e Borgo Montenero
– Terracina: Colle La Guardia 1 e 2
– Sezze: Via Migliara 46 e Sezze Scalo

Saranno disponibili le seguenti autobotti:
– Latina: piazza A. Celli (nei pressi del parcheggio dell’Asl), in largo Cavalli (Q5), autobotte al servizio esclusivo dell’ospedale S. Maria Goretti
– Pontinia: piazza Kennedy
– San Felice Circeo: piazza IV ottobre (B.go Montenero) e via Sabaudia (presso piazzale commerciale)
– Sezze Scalo: corso della Repubblica
– Sabaudia: piazza del Comune

CORRELATI

spot_img
spot_img