domenica 4 Dicembre 2022

Appuntamento al bar Italia di Sabaudia col candidato sindaco Di Capua per parlare di Turismo, agricoltura, cultura e servizi

Incontro col candidato sindaco di Sabaudia Enzo Di Capua, che corre con l’appoggio di Lega, Fratelli d’Italia e la civica Sabaudia Futura, mercoledì 1° giugno al Bar Italia alle ore 18 con i vertici di FdI: l’eurodeputato Procaccini, il senatore Calandrini e il deputato Lollobrigida

Turismo, agricoltura, cultura, servizi. Sabaudia e i suoi borghi ripartono da qui. Dalle sue voci. Ed Enzo Di Capua, candidato a sindaco per Lega, Fratelli d’Italia e la civica Sabaudia Futura, dà appuntamento mercoledì 1° giugno al Bar Italia in piazza del Comune a Sabaudia alle ore 18 con i vertici di FdI per un aperitivo elettorale in cui illustrerà i punti salienti del suo programma invitando i cittadini: il vicecoordinatore regionale del partito Enrico Tiero, l’eurodeputato Nicola Procaccini, il senatore Nicola Calandrini e il deputato Francesco Lollobrigida, capogruppo FdI alla Camera dei deputati, saranno presenti per sostenere Di Capua e spiegare i punti fondamentali del programma.

“Niente libro dei sogni, almeno per il momento, ripartiamo dalle cose semplici per arrivare poi a scrivere insieme un libro bianco su cui appuntare, segnare e realizzare insieme tutti gli obiettivi che vogliamo perseguire. Sabaudia ha necessità di ripartire, è inutile negarlo, è una città che non conosce pace, che ha visto nei suoi ultimi 5 mandati altrettanti sindaci che non sono arrivati a scadenza naturale –ha dichiarato Enzo Di Capua-. Il nostro impegno oltre a quello di realizzare tutti i punti del programma sarà quello di imprimere una forza alla città e i borghi in modo che tutti i cittadini possano partecipare e contribuire a realizzare una Sabaudia migliore”.

Come attrarre maggiore turisti a Sabaudia durante la bella stagione? Come veicolare il nome e l’immagine di Sabaudia trasformandolo in un brand? Come promuovere in tutto il mondo in maniera ottimale i prodotti orticoli delle aziende? Come destagionalizzare il turismo e creare appeal durante i mesi extra-estate? Come dare nuovo impulso alla cantieristica navale? Come rendere Sabaudia una città-giardino? Perché non creare a Sabaudia una Cittadella dello sport dato che contiamo assi in ogni disciplina e sempre più persone richiedono maggiori spazi e comfort per allenare corpo e mente? Come migliorare i servizi per i cittadini e i turisti? Come dare nuovi impulsi alle zone artigianali della città? Perché non risolvere i siti degradati come ex Atlantis, ex Carbonelli, Spes, riqualificandoli e restituire le aree a cittadini e turisti? E soprattutto come attrarre le risorse del PNRR?

“I cittadini, ma anche i turisti, meritano una Sabaudia migliore di quella di oggi. Insieme la possiamo costruire e anche in tempi relativamente brevi –continua Di Capua- Per questo possiedo la consapevolezza che nei primi 100 giorni riusciremo a realizzare in modo concreto e fattivo una parte del programma elettorale, avviando quei punti che sono fondamentali per la rinascita della nostra amata Sabaudia”.

CORRELATI

spot_img
spot_img