sabato 13 Luglio 2024
spot_img

Incidente sul lavoro a Latina: lavoratore indiano gravemente ferito e abbandonato dai datori di lavoro

Un tragico incidente sul lavoro è avvenuto questo pomeriggio in un’azienda agricola nei pressi di Borgo Santa Maria, in provincia di Latina. Un lavoratore di nazionalità indiana, impiegato nel taglio del fieno, ha subito l’amputazione di un braccio a causa di un macchinario e ha riportato altre gravi fratture.

La Denuncia della Flai Cgil

La notizia è stata resa pubblica dalla Flai Cgil, con la Segretaria Generale di Frosinone Latina, Hardeep Kaur, che si è recata immediatamente sul luogo dell’incidente per capire l’accaduto e fornire supporto. Purtroppo, invece di ricevere immediato soccorso, il lavoratore è stato abbandonato dai datori di lavoro vicino alla sua abitazione. Il ferito è stato poi trasferito d’urgenza in eliambulanza a Roma.

Le Parole di Hardeep Kaur

“Sono stata contattata da un lavoratore che mi ha inviato la foto di un arto staccato – racconta Hardeep Kaur – spiegandomi che si trattava di un incidente avvenuto a un compagno di lavoro, che in condizioni disperate è stato scaricato in strada da un pulmino 9 posti. Non è un film dell’orrore, purtroppo è tutto vero! Non siamo solo di fronte a un grave incidente sul lavoro, ma anche a un esempio di sfruttamento barbarico, che calpesta la dignità, la salute e le vite delle persone.”

Azioni Future e Mobilitazione

La Flai Cgil ha annunciato che intensificherà la sua presenza nelle aree agricole della provincia: “Questi campi, queste strade, questi borghi e contrade li presidieremo ogni giorno e per le prossime settimane saremo in tantissimi, perché non si può lavorare in queste condizioni,” ha dichiarato Hardeep Kaur.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img