Armando Cusani
Armando Cusani

Armando Cusani non è più ristretto agli arresti domiciliari. Il sindaco di Sperlonga potrà uscire e riprendere le sue attività. Il Tribunale di Latina ha infatti accolto la richiesta degli avvocati Angelo Palmieri e Luigi Panella di una misura cautelare meno afflittiva, e ha concesso gli obblighi di firma.

L’ex presidente della Provincia di Latina dovrà presentarsi ogni giorno presso la caserma dei carabinieri di Sperlonga. Era stato arrestato all’inizio del 2017 nell’ambito dell’inchiesta Tiberio e ha trascorso quattro mesi nel carcere di via Aspromonte, a Latina.