domenica 7 Agosto 2022

Incendio al campo nomadi di Al Karama, a Borgo Montello

Fumo alto nel campo nomadi Al Karama a Borgo Montello. Sul posto per domare le fiamme, che si estendono per un diametro di circa un chilometro, squadre di vigili del fuoco da Anzio, Latina e Cisterna supportati da altrettante squadre e mezzi della protezione civile che sono accorsi dai comuni circostanti.
Per ora rimane incerta la natura del rogo, ma non è esclusa una mano dolosa. L’allarme è partito nelle ore più afose della giornata di oggi, nel primo pomeriggio. In breve un piccolo fuoco di sterpaglie si è presto esteso nei campi limitrofi avvicinandosi pericolosamente alla ex centrale nucleare dismessa di Borgo Montello.
Il pericolo più grande è rappresentato dalle numerose bombole di gas presenti nel campo, di quelle che si utilizzano per cucinare. Alcune sarebbero già esplose. Allo stato attuale, però, non è chiaro se queste esplosioni abbiano causato danni e di che tipo.
Attualmente le operazioni per spegnere l’incendio sono ancora in corso e stanno tenendo impegnate numerose squadre e mezzi di pompieri e volontari della protezione civile.

CORRELATI

spot_img
spot_img