mercoledì 28 Settembre 2022

Incendio alla Eco X, Lorenzin a Pomezia: niente diossina nell’aria né inquinanti su alimenti

Torna a rassicurare tutti il ministro della Salute Beatrice Lorenzin che oggi si è recata in visita alla Eco X di Pomezia, devastata dal rogo del 5 maggio. “Mi sembrava assolutamente giusto venire qui sul sito dell’incendio insieme al sindaco di Pomezia e al direttore generale della Asl. Come ho già riferito in Parlamento – ha dichiarato – noi come ministero della Salute, attraverso l’Istituto superiore di sanità, stiamo monitorando l’andamento di questo incidente e fortunatamente i dati dei campionamenti sui terreni e sugli alimenti ci dicono che le cose sono molto positive, non abbiamo riscontri negativi. Anche il picco di diossina che c’è stato durante l’incendio è un picco prevedibile e ci aspettiamo che gli esami fatti nei giorni seguenti ci diranno che la situazione è tornata alla normalità”.

“L’altro dato veramente molto positivo – ha aggiunto – è che dalla centralina dell’Arpa messa sul comune di Pomezia non è stata rilevata la presenza di diossina, quindi possiamo stare abbastanza certi che i cittadini non abbiano avuto nessuna esposizione”.

“L’istituto superiore di sanità, l’istituto zooprofilattico e le istituzione preposte dalla Regione Lazio continueranno nel monitoraggio anche per i periodi successivi”, ha garantito il ministro

“Mi sembrava giusto venire a Pomezia per rassicurare i cittadini: i dati che continuano a pervenire sono positivi. Escludono la presenza di diossina nell’area circostante i centri abitati, i campionamenti sugli alimenti escludono la presenza di inquinanti. Abbiamo dati positivi anche sulle polveri raccolte nelle aree limitrofe. Per quanto riguarda la concentrazione di diossina avvenuta al primo esame durante la fase dell’incendio tutti gli esperti dicono che era un dato da aspettarsi”.

Foto: Agenzia Dire

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img