In Corsa Libera, un altro weekend di gare e successi con Opes

jennesina
Atleti in partenza per la Jennesina

Ennesimo successo per Opes Latina che questo weekend ha tenuto due gare per il circuito “In Corsa Libera”.

Venerdì 6 luglio si è corsa “Un’Americana in pista”, durante la manifestazione sportiva “Non Solo Atletica Sotto le Stelle” a cura dell’Atletica Latina 80. La gara al circuito Coni è particolare perché è ad eliminazione, con una bicicletta che tiene compatto il gruppo, per poi levarsi e far scattare gli atleti, gli ultimi vengono eliminati di volta in volta. Nella categoria dedicata ad M20 fino a M45 ha trionfato Cristian Falcone dell’Asd Intesatletica, primo classificato, che ha lasciato alle sue spalle Matteo Bianconi anche lui di Intesatletica, secondo sul podio. Dopo le svariate eliminazioni previste dalla gara, hanno trionfato in categoria femminile Andrea Celeste Caronti e seconda D’Onofrio Eleonora, entrambe di Intesatletica.

La categoria m50 è stata invece vinta da Benedetto Faralli della Latina Runners, in testa su Fabrizio Salvatore di Intesatletica che si piazza in 2° posizione.

“La gara è andata molto bene – racconta Giampiero Trivellato presidente dell’Atletica Latina 80 – abbiamo avuto oltretutto un pubblico che ha partecipato molto e ha seguito i ritmi del circuito. Rispetto allo scorso anno che si chiudeva con una 30ina di iscritti, ed il primo anno che invece ne accolse una decina, in questa edizione dell’Americana siamo arrivati a registrare 50 partenti e questo non può che farci piacere vista la particolare gara che portiamo in scena con sprint ad eliminazione ad ogni giro della pista. L’evento inserito nel circuito In Corsa Libera di OPES sta riscuotendo sempre più consensi”.

Sabato 7 invece, ben 540 partenti si sono dati battaglia nella 14° gara del circuito presso il Borgo di Jenne con la 12° edizione della Jennesina organizzata in ricordo dell’atleta Massimiliano Balletta dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Tivoli Marathon e Proloco di Jenne.

Grande partecipazione anche per i 10km della non competitiva, affrontata con molto entusiasmo passeggiando e con una corsa leggera.

A contendersi la vittoria finale della Jennesina sono stati i keniani Kiyaka Dennis Bosire dell’Atletica Sandro Calvesi e Kipchumba Philemon dell’Atletica Recanati, rispettivamente primo e secondo con i tempi di 00:36:13 e 00:36:15. Terzo uomo al podio, Amaniel Freedom della Lbm Sport Team con un tempo di 00:38:38.

Quarto, Bizzarri Giorgio della SS Lazio Atletica Leggera con il tempo di 00:39:30 e quinto Minici Giuseppe della Piano Ma Arriviamo con 00:40:27.

Per quanto riguarda le donne troviamo prima in classifica Gabrielli Pamela della Calcaterra Sport giunta al traguardo con il tempo 00:43:41; seconda Kangogo Selina dell’Atletica Castello con 00:45:43. Terza Ermini Aurora dell’Acs Italia che ha totalizzato un tempo di 00:46:32. Quarta e quinta Boggiatto Roberta dei Bancari Romani con 00:47:40 e Mazza Carla della Piano Ma Arriviamo con il tempo di 00:47:44.

Tra i tanti sostenitori e presenti accorsi in occasione della gara, anche il Sindaco di Jenne Giorgio Pacchiarotti, che si è congratulato con la società podistica per l’ottimo lavoro svolto. Entusiasmo anche per il presidente della Tivoli Marathon Marco Morici che racconta: “È tanta la soddisfazione per la riuscita di questa gara, che quest’anno ha toccato livelli ancora più alti. La battaglia finale è stata davvero avvincente e abbiamo registrato un’alta qualità tecnica degli atleti partecipanti. Voglio ringraziare tutto lo staff della Proloco di Jenne con la sua presidente Rita Molinari con il quale abbiamo ben collaborato, la Purosangue Athletics Club che ci ha dato una grande mano con la diffusione dell’evento e la Cat Sport Roma. Infine voglio ringraziare il Sindaco di Jenne Giorgio Pacchiarotti e tutti coloro che sono intervenuti in questa splendida gara e l’Opes per l’aiuto dato a supporto della manifestazione ben inserita all’interno di In Corsa Libera”.

Insomma una vera e propria giornata di festa per il borgo, per gli atleti e le loro famiglie, che hanno avuto modo anche di degustare i piatti del luogo.

Le parole del vice presidente nazionale di OPES Davide Fioriello, non lasciano spazio ad interpretazione: “Ancora una volta protagonisti del week end sportivo di Latina e non solo. Sono molto soddisfatto di poter annoverare la nostra presenza a sinonimo di garanzia, in queste due gare podistiche oltre che nella manifestazione XBeach sul lungomare. Il nostro lavoro si ramifica grazie ad un impegno di squadra che vuole includere chiunque abbia la voglia di essere realmente promotore dello Sport e cerchiamo di dare il massimo supporto dove ci viene richiesto, per garantire il miglior risultato. I miei complimenti a Giampiero Trivellato e a Marco Morici, i presidenti protagonisti delle ultime due gare del nostro circuito per l’ottima organizzazione. Sono soddisfatto di giorno in giorno perché non si raggiunge mai un obiettivo, ma si lavora costantemente per migliorare insieme e offrire il meglio della promozione sportiva sul territorio, che ci tengo a ricordare, va continuamente alimentata creando occasioni che ne incentivino le potenzialità”.

Per restare aggiornati su tutte le attività del Comitato Provinciale OPES Latina, visitare il sito www.opeslatina.it o la pagina facebook Opes Latina.

SHARE