Poteva finire decisamente peggio l’avventura di 4 escursionisti della provincia di Roma avventuratisi sul promontorio del Circeo.

Nella serata di ieri la segnalazione ai Vigili del Fuoco del Comando di Latina che si sono subito allertati assieme agli uomini del soccorso alpino del Lazio.

Gli escursionisti venivano subito contattati e la situazione veniva ritenuta pericolosa perché uno di loro era ferito a causa della una caduta in un dirupo, alto circa 40 metri, tra alberi e arbusti.

Fortunatamente il ferito non ha mai perso conoscenza, anche se le sue condizioni destavano preoccupazione negli altri tre compagni.

Ritrovata la posizione esatta degli escursionisti, si alzava in volo l’elicottero Drago VVF 57 dal reparto volo di Ciampino.

Il velivolo, però, giunto sul posto poco dopo le 20, aveva difficoltà nell’operare a causa del forte vento in quota.

Intanto intervenivano anche operatori via terra che avviavano le procedure per il recupero del ferito.

Alle prime luci dell’alba, ed in condizioni meteo finalmente ideali per il volo, i ragazzi venivano recuperati a bordo dell’elicottero, portati a valle e presi in consegna dal 118.

L’intervento è terminato alle ore 7.