E’ ufficiale, la Volley Terracina entra di diritto in B2.

La società del presidente Iannarilli militerà nel campionato nazionale di serie B2 per la stagione 2019/2020 nella categoria superiore.

Un traguardo raggiunto grazie alla vittoria conseguita a fine maggio nei playoff.

La Volley Terracina battendo la Virtus volley Latina ha conquistato la promozione dalla serie C alla serie B.

La squadra torna finalmente nella categoria alla quale aveva dovuto rinunciare, a causa delle note vicissitudini del Pala Carucci.

Era il 2015, quando, dopo aver ospitato le finali di pallavolo del Trofeo Lazio, il Pala Carucci venne chiuso per dei lavori di manutenzione che si protrassero più del necessario.

Per il Volley Terracina cominciò un periodo molto duro con un campionato in serie B1 interamente disputato a Sabaudia e che successivamente portò il presidente a retrocedere di categoria, in attesa della riapertura dell’impianto sportivo.

Ripartita dalla serie C, finalmente la società biancoceleste torna, con entusiasmo e voglia di vincere, nella categoria in cui ha sempre gareggiato dalla stagione 2012/2013.

Subito dopo l’ufficialità, data con largo anticipo, della partecipazione al campionato, Stefania Rizzi, direttore sportivo della Volley Terracina è alle prese con le operazioni di mercato per formare una squadra giovane e competitiva al fine di affidare al coach Pesce, un roster di livello.