Una delle manifestazioni più ambite del settore vedrà in corsa anche il Vespa Club di Sermoneta.

Il club è infatti  presente alla classica biennale gara internazionale di 1000 km, con partenza da Mantova, passando per i laghi Iseo e Garda fin sulle Alpi.

Gran parte del percorso è in alta quota fino ai 2600 m. di altitudine.

Presente il pilota Benedetto “Betto” Lacchè, che vanta una buona esperienza su gare raid rally e audax.

Ha già partecipato alla 1000 km del giro della Calabria, e alla 1000 di Mantova è inserito nel gruppo dei pretendenti alla vittoria finale.

Lacchè partecipa con la sua 125 super con ruote da 8 del 1966.

La velocità media di gara è 37 km orari, dove sono compresi soste pranzo, rifornimento e manutenzione: questo significa che bisogna viaggiare a 70 km orari.

Lacchè, presidente del club di Sermoneta chiamato a rilanciare il club in pochi mesi, oltre a portare il nome del Comune lepino a gare di alto livello, lo scorso 11 maggio ha portato a Sermoneta una tappa del campionato italiano di regolarità con la partecipazione di piloti provenienti da ogni parte d’Italia.