martedì 23 Aprile 2024
spot_img

Il Sindaco di Latina premia gli sportivi che si sono distinti: “Riconosciuto il giusto merito”

Il Sindaco di Latina Matilde Celentano premia gli sportivi del capoluogo pontino che si sono distinti.

“Serata di premiazioni al D’Annunzio per il merito sportivo dell’anno, celebrando un momento di festa per il riconoscimento dei valori sociali dello sport. Uno sport che vuole essere sempre più inclusivo.

Ci tenevo molto a questo evento – sottolinea – per dare il giusto merito agli sportivi della mia città che portano alto il nome di Latina nel Mondo, ed è un impegno che ho preso fin dai primi giorni di mandato.
In questa circostanza ha voluto ricordare il recente intervento normativo di riforma dell’articolo 33 della Costituzione italiana che ha introdotto il riconoscimento da parte della Repubblica del valore educativo, sociale e di promozione del benessere psicofisico dell’attività sportiva in tutte le sue forme. E’ stato un passaggio storico per il nostro Paese.
Il nuovo articolo 33 della Costituzione evidenzia come compito della Repubblica sia quello di promuovere la cultura, perché una vera democrazia necessita di cittadini sensibili e istruiti: curare, organizzare e diffondere la formazione culturale e civile di un popolo significa garantire la qualità della democrazia.
Ed è a questi principi che l’azione amministrativa e politica del Comune di Latina è sempre più orientata. Come istituzione Comune, possiamo fare molto affinché anche nello sport, al di là dei risultati agonistici, nessuno resti indietro e trovi attraverso l’inclusione la prospettiva di una vita migliore”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img