martedì 18 Giugno 2024
spot_img

Il sindaco di Latina nomina la giunta, ecco tutte le deleghe

Sono arrivate in serata le nomine del sindaco di Latina Matilde Celentano che ha firmato il decreto con cui assegna gli incarichi di giunta. La squadra municipale è così composta: Franco Addonizio, con le seguenti deleghe: “Politiche per l’ambiente. Politiche per l’energia e la qualità dell’aria. Politiche relative al miglioramento dei servizi di smaltimento dei rifiuti. Pulizia della Città e igiene urbana.
Massimiliano Carnevale, con le seguenti deleghe: “Lavori Pubblici e Piano triennale delle opere pubbliche. Opere pubbliche e grandi opere. Definizione delle politiche inerenti la progettazione e la realizzazione degli interventi di arredo e decoro urbano. Manutenzione, viabilità e verde pubblico. Manutenzione immobili comunali. Progetti europei, Fondi strutturali. Coordinamento Pnrr”. Andrea Chiarato, con le seguenti deleghe:“Promozione sportiva. Rapporti conl’associazionismo sportivo e giovanile. Impianti sportivi e relativa gestione. Politiche giovanili.Programmazione e gestione eventi e manifestazioni. Politiche del personale e sicurezza sui luoghi di lavoro”. Antonio Cosentino, con le seguenti deleghe: “Politiche per lo sviluppo delle imprese, del commercio, dell’artigianato, delle attività produttive. Suap. Rapporti con l’Università. Appalti e contratti. Tutela degli animali. Servizi cimiteriali”. Gianluca Di Cocco, con le seguenti deleghe: “Trasporti. Piano dei trasporti. Piano del traffico e dei parcheggi. Protezione Civile. Turismo. Demanio marittimo. Pianificazione e sviluppo della Marina. Politiche del mare”. Annalisa Muzio, con le seguenti deleghe: “Definizione delle politiche di pianificazione e sviluppo del territorio. Monitoraggio e controllo dell’attuazione dei Piani urbanistici. Periferie e progetti di rigenerazione urbana. Politiche di sviluppo dei Borghi e del centro storico. Sportello Unico per l’Edilizia. Politiche in materia di trasparenza”. Michele Nasso, con le seguenti deleghe: “Promozione delle politiche sociali per il sostegno alle famiglie, agli anziani, alle persone a rischio di emarginazione. Interventi a favore delle persone con disabilità. Programmazione del sistema welfare e politiche abitative di Edilizia Pubblica. Coordinamento per le politiche per la multiculturalità ed integrazione sociale. Rapporti con il Consiglio comunale”. Ada Nasti, con le seguenti deleghe: “Bilancio e programmazione. Definizione delle politiche relative ad entrate, uscite, investimenti e mutui. Definizione delle politiche per la programmazione e l’acquisizione di beni e servizi. Indirizzo e controllo sugli aspetti economico-finanziari delle società partecipate e dell’Azienda speciale. Controllo di gestione. Politiche relative ai tributi locali. Attività amministrativa relativa al patrimonio immobiliare. Riorganizzazione degli uffici dell’apparato comunale/Patrimonio”. Francesca Tesone, con le seguenti deleghe: “Ced. Reti informatiche e innovazioni digitali. Affari generali. Servizi elettorali, demografici e statistici. Istruzione e politiche educative. Servizi per l’infanzia. Asili nido e scuole materne. Mense scolastiche. Formazione”. All’assessore Carnevale è stato inoltre conferito l’incarico di vicesindaco con tutti i poteri e le competenze stabilite dalla legge e dallo Statuto comunaleIl sindaco Celentano ha mantenuto a sé le deleghe “Relazioni istituzionali, comunicazione e promozione della Città. Avvocatura comunale e Affari Legali. Politiche culturali e rapporti con Enti, Associazioni e Comitati culturali. Grandi eventi. Pari opportunità. Sanità. Polizia Locale e politiche per la sicurezza. Provvedimenti amministrativi di viabilità. Politiche per la promozione dell’Agricoltura”La giunta sarà presentata nel corso di una conferenza stampa indetta dal sindaco Celentano, prevista per sabato 3 giugno alle 11 presso la sala De Pasquale del Comune. 

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img