mercoledì 22 Maggio 2024
spot_img

Il ringraziamento della Asl di Latina alla Croce Rossa per il supporto durante la pandemia

Con una nota fatta pervenire in giornata in redazione, la Direzione Generale della Asl di Latina ha voluto ringraziare la Croce Rossa Italiana (CRI) “per l’impegno mostrato a favore di tutta la comunità attraverso la collaborazione per l’allestimento e gestione dell’HUB vaccinale sito presso la ex Rossi Sud di Latina, in grado di erogare fino a 2 mila vaccinazioni al giorno”.

“Dal prossimo 18 settembre – prosegue la nota dell’azienda- infatti, a seguito della mutata esigenza vaccinale, che potrà essere gestita con le sole risorse aziendali, terminerà il servizio, attivato il 1° giugno scorso, in funzione della campagna nazionale anti Covid-19, ma ove la politica vaccinale nazionale richiedesse nuovi interventi massivi la collaborazione potrà essere riattivata.

Le dosi di vaccino anti Covid-19, somministrate, durante il periodo di collaborazione con la CRI presso la ex Rossi Sud sono state ad oggi 84.379.

Si coglie l’occasione per ringraziare il Comitato di Latina della Croce Rossa Italiana, per il supporto e sforzo organizzativo, in particolare dei volontari, che si sono spesi a favore delle persone che hanno scelto l’ex Rossi Sud per vaccinarsi, e ha permesso di concorrere al raggiungimento di importanti risultati nell’esecuzione del programma vaccinale dell’Asl di Latina”.

Una collaborazione che la Direzione della Asl spera: “che possa continuare, per attuare iniziative congiunte nei diversi ambiti di collaborazione, finalizzati ad assicurare una sanità di qualità vicina al cittadino”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img