Il torpedino di Fondi non smette di sorprendere.

Un prodotto unico, dal gusto inconfondibile, coniugabile in mille combinazioni e piatti diversi che arriva nella versione caramella.

Rossa, dal cuore morbido la nuova caramella gelèe dedicata agli innamorati per il giorno di San Valentino dai produttori della Piana di Fondi per promettersi amore eterno. 


Realizzata dagli chef Fausto Ferrante e Francesco Capirchio, l’ultima nata di casa Torpedino è stata presentata in anteprima al Fruitl Logistica di Berlino, la più importante manifestazione fieristica nell’ambito del commercio agroalimentare mondiale, dove, ospite dello stand istituzionale della Regione Lazio, ha avuto due testimonial d’eccezione: il ministro delle politiche agricoleTeresa Bellanova e il presidente della commissione agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo Paolo De Castro.


Entrambi ha
nno sottolineato la capacità di veicolare attraverso una semplice tanto geniale idea l’immagine stessa di un territorio tra i più vocati per l’agricoltura di qualità.


A risultare vincente la grande imprenditorialità del Mercato ortofrutticolo di Fondi, la voglia di innovare e, soprattutto, il voler tornare ad imporsi nella GDO con una varietà che seppur poco produttiva, restituisce al palato  il gusto della passata di una volta.


Un successo, quello del torpedino, divenuto ora anche oggetto di studio del corso di marketing dell’Università americana John Cabot di Roma che ne sta analizzando la straordinaria capacità pervasiva del concept green volto sempre più al voler creare comunità, ma anche entusiasmo, vitalità ed energia in chi lo consuma.


“Abbracciare la filosofia del Torpedino – spiega Chiara Di Vito, che rappresenta la terza generazione dell’azienda fondana Mafalda, esclusivista del marchio – significa ancor più del mangiare o acquistare un semplice pomodoro, entrare a far parte di una famiglia che ha reso questo mini sanmarzano il simbolo di una terra preziosa e fortemente identitaria”