Sergio Costa
Il ministro Sergio Costa

Ci sarà anche il ministro dell’Ambiente Sergio Costa a Latina, per il convegno “Ripubblicizzare l’acqua è un diritto”. 

L’appuntamento si terrà all’Hotel Miramare sul lungomare di Latina il prossimo venerdì 13 luglio con inizio alle 18.00.

Si tratta di una iniziativa organizzata dal Comune di Latina. A discutere del tema, oltre al Ministro Sergio Costa, il sindaco di Latina Damiano Coletta; il presidente della Provincia Carlo Medici; Vincenzo Paglia, presidente della Pontificia Accademia per la Vita; Alberto Lucarelli, professore ordinario di diritto costituzionale presso l’Università “Federico II” di Napoli; Padre Alex Zanotelli, missionario da sempre impegnato nella battaglia per l’acqua bene comune; Rita Pirolozzi, dell’associazione Tutela Beni Comuni di Formia; Marco Apostoli, portavoce del Comitato Acqua Pubblica Brescia e Marco Iamiceli, del Comitato Sannita Acqua bene Comune.

L’incontro è pubblico ed aperto a tutti, e vuole essere un occasione per confrontarsi sul tema dell’acqua pubblica partendo dal presupposto che si tratta di un diritto inalienabile. Sul tema l’Italia si è già pronunciata con un referendum nel 2011, tuttavia ad oggi manca una legge per attuale il pronunciamento popolare.

Per quel che riguarda Latina, arrivare alla gestione dell’acqua pubblica vorrebbe dire acquisire le quote del socio privato di Acqualatina, il colosso francese Veolia. C’è un piano, a cui è chiamato a dare seguito il nuovo CdA che si è appena insediato.