martedì 16 Aprile 2024
spot_img

Il Lazio avvia la transizione energetica: stanziati 70 Milioni per le PMI

La Regione Lazio ha annunciato un significativo investimento di 70 milioni di euro per sostenere la transizione energetica e promuovere la sostenibilità nei processi produttivi delle piccole e medie imprese (PMI) locali. L’iniziativa, voluta dal presidente della Regione Lazio Francesco Rocca e dall’assessore allo Sviluppo Economico Roberta Angelilli, mira a incentivare l’efficientamento energetico e l’adozione di pratiche produttive eco-sostenibili.

Fondi per l’Energia Sostenibile e l’Economia Circolare

Di questi fondi, 40 milioni di euro saranno destinati a promuovere la produzione di energia da fonti rinnovabili e il risparmio energetico, mentre i restanti 30 milioni di euro supporteranno gli investimenti orientati verso l’economia circolare e l’introduzione di eco-innovazioni nelle aziende. Questo investimento segna un passo importante verso il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità ambientale e di efficientamento energetico, ponendo le basi per uno sviluppo economico più verde e responsabile nella regione.

Un Modello Lazio per la Transizione Energetica

L’assessore all’Ambiente, alla Transizione Energetica, al Turismo e Sport, Elena Palazzo, ha sottolineato l’ambizione della Regione Lazio di diventare un modello di riferimento per la transizione energetica, attraverso la creazione di un vero e proprio “Modello Lazio”. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del Programma Regionale Fesr Lazio 2021-2027 ed è volta a sostenere le PMI nel loro percorso verso un’economia più circolare e l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili.

Focus sul Settore Turistico

Una particolare attenzione verrà dedicata al settore turistico ricettivo, identificato come uno dei principali motori di crescita economica per la regione. L’obiettivo è quello di promuovere l’efficientamento energetico e l’adozione di soluzioni sostenibili anche in questo ambito, contribuendo così al rilancio e alla valorizzazione del turismo locale.

Verso l’Efficientamento degli Edifici Pubblici

Il prossimo passo annunciato riguarderà l’efficientamento energetico degli edifici pubblici, per i quali verranno presto approvate le linee guida per gli avvisi pubblici. Questa misura rientra in un più ampio sforzo di rendere le infrastrutture pubbliche più sostenibili e efficienti dal punto di vista energetico, in linea con gli obiettivi di transizione energetica della Regione.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img