investito

Risultata positiva al Coronavirus come il papà e la mamma. E’ una bimba di soli tre mesi che, in via precauzionale, è stata ricoverata all’ospedale Bambin Gesù a Roma.

La piccola e la mamma non verserebbero in condizioni preoccupanti ma i sanitari hanno deciso comunque di tenerle sotto controllo.

I casi si sono registrati ad Aprilia e probabilmente sono collegati ad una festa per il battesimo della bimba avvenuta qualche giorno fa. I genitori hanno due attività commerciali che sono state chiuse, parrucchiera lei e gommista lui, per effettuare le sanificazioni.

Si tratta dell’ennesimo caso di neonato contagiato nella provincia di Latina a dimostrazione del fatto non solo che il virus circola ma che colpisce al di là dell’età anagrafica.

Intanto al drive in dell’ospedale Santa Maria Goretti di Latina il numero dei tamponi continua a crescere sia per le persone considerate sospette e sia per chi dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico al fine di sgomberare il campo da possibili sospetti di contagio e portarli tra le mura dell’ospedale.

Un monitoraggio a tappeto che, grazie all’impegno costante degli operatori, sta consentendo di circoscrivere con rapidità i focolai ed evitare che il virus si diffonda a macchia d’olio.