Il consultorio di Borgo Sant’ Antonio a Priverno dal primo marzo avrà un’ostetrica full time.


L’annuncio è stato dato direttamente dal sindaco Anna Maria Bilancia.

Si tratta di Stella Orbino che per effetto della mobilità provinciale, resa possibile dalle nuove assunzioni effettuate dall’Asl di Latina, ha potuto ricoprire questo posto dopo la vacatio seguita al pensionamento di Carla Galli.

“Grazie a Giovanna Rossi che si è divisa tra la sede di Sezze, in cui è titolare, e in quella di Priverno, siamo comunque riusciti, in questo periodo, a vedere garantite alcune prestazioni essenziali per le donne e in particolare per le gestanti. Si tratta di un risultato importantissimo – spiega la Bilancia – raggiunto grazie alle numerose richieste e sollecitazioni da parte della nostra amministrazione, sostenute da tanti cittadini e da un Ccomitato femminile coordinato da Luisella Fanelli“.


La Orbino ha lavorato per anni presso l’ospedale di Latina, sviluppando una grande esperienza e un’elevata professionalità.


La sua presenza giornaliera, a tempo pieno, presso il consultorio, sarà la condizione ottimale da cui ripartire per rilanciare la centralità di questo importante servizio rispetto alle attività di prevenzione e cura di alcune patologie ma anche ad attività educative e culturali relative al mondo femminile.


“Siamo felici – conclude il sindaco – per tutte le donne di Priverno e del comprensorio perché questo è il primo importante passo per realizzare il progetto che abbiamo condiviso con tante donne e con la dirigenza Asl: quello di un centro consultoriale capace di offrire servizi diversi e numerosi a disposizione delle donne e delle famiglie, aperto a tutti, senza alcuna discriminazione di religione, censo e cultura perché non c’è niente di più democratico che garantire l’accesso alla prevenzione, alla cura e alla formazione a tutti“.