martedì 18 Gennaio 2022

Il Concerto di Natale della Fondazione Campus internazionale di musica

Concerto di Natale, domani 17 dicembre, per la Fondazione Campus Internazionale di Musica. L’appuntamento è al circolo cittadino di Latina, alle 18.

Un incontro fuori programma che il Campus, fedele alla vocazione di promuovere i giovani, affida a due talentuose interpreti, il soprano Désirée Giove e la pianista Francesca Ferri.

Si conclude un anno che, nonostante tutte le difficoltà dovute all’emergenza sanitaria, ha visto il Campus sempre attivo, reinventandosi nei primi mesi dell’anno durante il lockdown, tenendo vivo il proprio canale youtube in cui era possibile seguire incontri, lezioni e concerti in streaming, programmare in estate la 57esima edizione del Festival Pontino di Musica, che dopo un anno è tornato ad animare in presenza e con la musica le bellezze del territorio, e organizzare al Circolo Cittadino la rassegna dei Concerti d’Autunno. Non sono infine mancate le iniziative per il trentennale della fondazione dell’Istituto di Studi Musicali “Goffredo Petrassi”.

“Si conclude con questo concerto la nostra stagione autunnale che ha visto protagonisti giovani e bravissimi allievi selezionati da prestigiose istituzioni musicali italiane – racconta Elisa Cerocchi presidente della Fondazione Campus Internazionale di Musica –. Una grande soddisfazione sia per la qualità dell’iniziativa, sia per il seguito che avuto, con una sala sempre piena che ha accolto e applaudito i nuovi talenti. Mi piace esprimere soddisfazione anche per la nuova organizzazione dei Corsi di perfezionamento della scorsa estate, diffusi per la città di Sermoneta e che ha visto la partecipazione di tutto il borgo. Il 17 brindiamo alla conclusione dei concerti d’autunno e alle future, nuove collaborazioni che ci attendono per il 2022”.

Il concerto del 17 dicembre vedrà sul palco, dunque, due giovani musiciste: classe 1999, Désirée Giove inizia lo studio del canto presso il Liceo musicale di Roma, ha conseguito la laurea triennale con il massimo dei voti e menzione d’onore presso il Conservatorio di musica Santa Cecilia, dove sta studiando per il biennio; nel 2020 si è classificata prima nella selezione nazionale al Concorso Soroptimist e nello stesso anno è stata selezionata per il progetto europeo “Opera out of Opera”, in collaborazione con il Mozarteum di Salisburgo, che le ha dato occasione di esibirsi in varie città europee. È di un anno più giovane la pianista Francesca Ferri, nata a Taranto nel 2000, e dal 2016 a Roma dove sta studiando al Conservatorio di Musica approfondendo la pratica dell’accompagnamento pianistico.

Vario e per tutti i gusti l’ampio programma proposto per l’occasione: troveremo alcune delle arie d’opera più celebri – Casta divaVissi d’arteSì, mi chiamano Mimì… – ma anche il jazz conosciutissimo di Summertime da Porgy and Bess di Gershwin, Non ti scordar di me di De Curtis e la natalizia O Holy Night, e ancora musica di Massenet, Debussy, Mascagni, Tosti e altri autori… per concludere con un brindisi di buon augurio.

Costo biglietti: intero 10€, ridotto 7€ (Under 26 – Studenti Conservatorio e Liceo Musicale di Latina)

Per prenotazioni: email info@campusmusica.it , WhatsApp 329 7540544
I biglietti dovranno essere ritirati non oltre mezz’ora prima dell’inizio del concerto presso la sede del Circolo Cittadino, quelli non ritirati saranno messi in vendita.
La biglietteria aprirà alle 17. Super green pass obbligatorio.

CORRELATI

spot_img
spot_img