domenica 4 Giugno 2023

Filosi: “Preoccupati per i lavoratori della SPL di Sezze, silenzio su nostre richieste”

Tiziano Filosi, della Fit-Cisl del Lazio torna a prendere posizione nei confronti dei lavoratori della SPL di Sezze. “Siamo preoccupati per il futuro dei lavoratori della Servizi Pubblici Locali Sezze – scrive in una nota – partecipata che si occupa dei rifiuti urbani: nonostante ripetute richieste di incontro che abbiamo avanzato all’Amministratore unico per avere garanzie e chiarezza riguardo ad alcune problematiche che riguardano i dipendenti, non abbiamo ancora ricevuto alcuna forma di risposta, che continuiamo a chiedere con forza. Nello specifico, abbiamo appreso positivamente che la Spl è un’azienda sana, che ha azzerato le perdite pregresse e ha avviato un piano industriale quinquennale, ma purtroppo non abbiamo ancora ricevuto alcuna informativa, come invece previsto da contratto nazionale. Restano da chiarire importanti aspetti riguardanti la sicurezza sul lavoro, i mezzi aziendali, gli spazi per gli spogliatoi e per i servizi dedicati al personale e lo stato dell’arte dell’ ‘isola ecologica’, che riguarda sia i lavoratori che gli utenti”.
“Il silenzio dell’azienda nei nostri confronti – prosegue il sindacalista – sta alimentando un clima di tensione e disagio tra i lavoratori, che chiedono a gran voce un confronto riguardante le condizioni di sicurezza e l’organizzazione del lavoro: nonostante abbia elaborato un piano industriale per cinque anni, infatti, la Spl continua ad applicare il part-time ai dipendenti  a tempo indeterminato, ricorrendo invece al personale in ‘staff leasing’ proveniente dalle agenzie interinali e personale in somministrazione, con continui avvicendamenti di operai che non raggiungono una continuità lavorativa e reddituale. L’auspicio – conclude – è che venga convocato quanto prima un tavolo di confronto finalizzato a elaborare percorsi condivisi sugli obiettivi del piano industriale e per risolvere criticità che durano ormai da troppo tempo”.

CORRELATI

spot_img
spot_img