sabato 13 Luglio 2024
spot_img

I vini del Lazio protagonisti al 42° forum della cultura del vino

Si terrà lunedì 1° luglio a Roma, presso l’Hotel Rome Cavalieri, il 42° Forum della Cultura del Vino, organizzato dalla Fondazione Italiana Sommelier con il supporto della Regione Lazio e di Arsial. L’evento, che inizierà alle 11.30, è un appuntamento annuale di grande importanza nel settore enologico italiano, mirato a celebrare e promuovere la cultura del vino.

Focus sul Vino Laziale

Questa edizione del Forum sarà interamente dedicata ai vini del Lazio. Nonostante la presenza di produttori di altissimo livello, i vini laziali non hanno ancora ottenuto il riconoscimento che meritano a causa di pregiudizi storici. Il Forum offre quindi una piattaforma per discutere strategie e soluzioni che possano valorizzare adeguatamente i vini della regione.

Relatori e Partecipanti

Interverranno al Forum figure di spicco come il Presidente della Regione Lazio Francesco Rocca, l’assessore al Bilancio, Agricoltura e Sovranità Alimentare Giancarlo Righini, il Commissario Straordinario di Arsial Massimiliano Raffa e il Presidente della Fondazione Italiana Sommelier Franco Maria Ricci. A loro si uniranno esperti e operatori del settore enologico.

La Festa dei Sommelier

L’evento sarà arricchito dalla “Festa dei Sommelier”, durante la quale verranno nominati 350 nuovi sommelier del vino e dell’olio. Saranno anche consegnati attestati d’onore per i 10, 15, 20, 25 e 30 anni di appartenenza alla Fondazione Italiana Sommelier. Dalle 16.00, sarà allestito un banco di assaggio con la partecipazione di oltre 50 aziende del Lazio, offrendo più di 300 etichette di vini bianchi, rosati e spumanti.

Dichiarazioni Ufficiali

«Dopo il grande successo del Vinitaly, il settore vitivinicolo della Regione prosegue nel suo percorso di crescita e di valorizzazione delle eccellenze. Un processo di sviluppo che, come amministrazione regionale, stiamo sostenendo con misure ad hoc, ma anche attraverso la partecipazione ad eventi di qualità come quello organizzato dalla Fondazione Italiana Sommelier», ha dichiarato l’Assessore Giancarlo Righini.

Il Commissario Straordinario di Arsial, Massimiliano Raffa, ha aggiunto: «Regione Lazio e Arsial hanno scelto di sostenere la 42° edizione del Forum della Cultura del Vino che per quest’anno è dedicato ai vini e alle cantine della nostra regione. È una grande opportunità per tutto il nostro settore vitivinicolo, che si colloca nel solco della strategia di promozione che stiamo portando avanti da un anno in sinergia con l’Assessorato, mirata al racconto del Lazio come regione di eccellenza enologica, con elevati standard qualitativi e un proprio modello di sviluppo, che abbiamo chiamato appunto ‘Modello Lazio’».

Un’Occasione di Crescita e Promozione

Il 42° Forum della Cultura del Vino e la Festa dei Sommelier rappresentano un’importante occasione di confronto e crescita per il settore enologico del Lazio, mirata a promuovere il patrimonio vitivinicolo della regione sia a livello nazionale che internazionale.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img