Le Fiamme gialle conquistano un titolo e due medaglie ai Campionati italiani di canottaggio per ragazzi.

Alle finali, che si sono svolte a Ravenna, Clara Guerra ha conquistato l’oro nella categoria femminile under 23.

Una vittoria netta che ha messo in campo tutta la sicurezza della giovane, con un primato di oltre 12 secondi e la conseguente vittoria del titolo italiano.

Guadagnato fino all’ultimo colpo anche il primato per l’imbarcazione delle Fiamme gialle con i suoi otto atleti a bordo.

Un equipaggio di canottieri giovanissimi ha sfidato colleghi ben più esperti e collaudati.

Lorenzo Mattia, Leonardo Pecoraro, Jacopo Sartori, Jacopo Chiapponi, Gianluca Faraci, Thomas Candido, Jacopo Faedo, Alessandro Mas, con al timone Marco Bertazzoli, hanno portato a casa un bronzo che vale oro.

A completare il ricco bottino dei gialloverdi, è arrivato l’argento conquistato dall’ imbarcazione quattro di coppia under 23.

Lorenzo Semenzato, Samuele Vena, Matteo Sartori e Christian Sarappa sono saliti sul podio di una delle barche regine del canottaggio italiano.

L’imbarcazione con i quattro atleti a bordo, ognuno dei quali con a disposizione due remi, rappresenta una delle specialità più difficili da conseguire.

Gli atleti, tutti giovanissimi, appartengono alla categoria Junior under 18.

Si alza l’asticella e l’attesa per i prossimi impegni in agenda.

Avremo ancora modo di sentir parlare dei ragazzi gialloverdi durante le gare del Festival dei giovani per la categoria under 14 che si terranno dal 5 al 7 luglio a Milano.