Operazione antidroga dei carabinieri di Aprilia che, lo scorso 7 aprile, hanno tratto in arresto due persone.

Il provvedimento è arrivato l termine di una “mirata attività di polizia giudiziaria finalizzata alla prevenzione ed al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti”, come scrivono nel comunicato diffuso dal comando provinciale dell’arma.

I due, un 31 enne ed una 36 enne, entrambi della provincia di Roma, ma con domicilio ad Aprilia, sono stati trovati in possesso, dopo una perquisizione personale e domiciliare, di 20 grammi di hashish, 7 grammi di cocaina suddivisa in 14 dosi pronte per lo spaccio, 16 involucri contenenti crack per un peso complessivo di 6 grammi, oltre a materiale per il
confezionamento ed il taglio dello stupefacente; tutto sottoposto a sequestro.

Le due persone sono state ristrette ai domiciliari in attesa della celebrazione del rito in via direttissima.