lunedì 17 Giugno 2024
spot_img

Hanno preso il via i lavori del tavolo tecnico per il rilancio economico della provincia di Latina

Il giorno 13 aprile, presso i locali di via Umberto I della Camera di Commercio Frosinone Latina, si è tenuta la riunione inaugurale dei gruppi di lavoro del tavolo tecnico per lo sviluppo economico della provincia di Latina, un’iniziativa lanciata il 11 marzo scorso. La sessione ha ribadito l’importanza di una strategia unitaria che valorizzi le peculiarità territoriali e si allinei con le politiche e la pianificazione regionale.

Obiettivi e Aspettative del Tavolo Tecnico

Durante la riunione, è stato sottolineato il ruolo cruciale di questo tavolo nell’elaborare proposte concrete per il rilancio economico da presentare all’amministrazione regionale, coinvolgendo attivamente Roberta Angelilli, assessore e vicepresidente della Regione, e Marika Rotondi, presidente della commissione Semplificazione amministrativa. I gruppi di lavoro si concentreranno su vari settori chiave, tra cui infrastrutture, turismo, agricoltura, tecnologia, commercio e snellimento burocratico.

Struttura e Funzioni dei Gruppi di Lavoro

Il lavoro sarà suddiviso in sei principali aree di intervento:

  1. Infrastrutture e Sviluppo Industriale: Concentrandosi su strategie per attirare nuove industrie e supportare la crescita del manifatturiero.
  2. Turismo e Cultura: Mirato allo sviluppo di programmi turistici sostenibili e alla valorizzazione culturale del territorio.
  3. Agricoltura e Sviluppo Rurale: Focalizzato sulle pratiche agricole sostenibili e sull’economia rurale.
  4. Formazione e Innovazione Tecnologica: Per promuovere l’istruzione tecnologica e stimolare l’innovazione.
  5. Commercio e Artigianato: Per migliorare gli scambi commerciali e valorizzare le attività artigianali locali.
  6. Semplificazione Burocratica: Analizzando e proponendo misure per la riduzione della burocrazia.

Importanza del Dialogo e della Collaborazione

Secondo Enrico Tiero, presidente della commissione Sviluppo economico e Attività produttive, il tavolo tecnico fungerà da catalizzatore per il dialogo tra gli enti locali, la Camera di Commercio, le associazioni di categoria, i sindacati, e altri stakeholders. L’obiettivo è quello di formulare una strategia condivisa che possa stimolare la ripresa e la crescita sostenibile dell’economia locale.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img