domenica 19 Settembre 2021
spot_img

Green pass obbligatorio dal 6 agosto, le discoteche restano chiuse

L’ufficialità è arrivata ieri sera, il Green pass sarà obbligatorio, ma basterà la prima dose. Servirà ad entrare nei ristoranti e bar al chiuso (non al bancone), ma anche per eventi sportivi, spettacoli all’aperto, concerti, fiere, congressi, cinema, teatri, palestre, piscine e centri termali. Resteranno chiuse, invece, le discoteche per le quali sono stati previsti ristori.

L’entrata in vigore del nuovo Dpcm è stata spostata al 6 agosto, per permettere a tutti di adeguarsi.

Al cinema e al teatro sarà possibile entrare in più persone rispetto a prima. In zona gialla la capienza passa dai 1000 spettatori a un massimo di 2500 all’aperto e da 500 a mille al chiuso. In zona bianca viene fissato un tetto all’aperto di 5000 persone e al chiuso di 2500 partecipanti. Cambiano anche il numero degli spettatori per i grandi eventi, sia sportivi che culturali, i nuovi limiti di capienza sono del 25% e al chiuso e

Senza Green pass sarà necessario un tampone con esito negativo nelle 48 ore precedenti, oppure essere guariti dall’infezione da coronavirus da non più di sei mesi.

Su trasporti, scuole e posti di lavoro il governo deciderà più avanti, per ora non ci sono obblighi.

CORRELATI

spot_img
spot_img