mercoledì 5 Ottobre 2022

Globo a Borgo Piave verso la demolizione, il Comune di Latina acquisirà l’intera area

Il Comune di Latina ha ordinato la sospensione delle opere per la costruzione del centro commerciale Globo sulla Pontina a Borgo Piave. L’ordinanza, firmata da Giovanni Della Penna, segue il sequestro e la segnalazione trasmessa al Comune dal Corpo Forestale dello Stato, Comando Provinciale di Latina e Nucleo Investigativo della Polizia Ambientale che ipotizza la lottizzazione abusiva perché il centro commerciale è stato costruito su un lotto destinato ad uso agricolo ed ha comportato “lo stravolgimento e la radicale trasformazione del complesso assetto del territorio, delineato dallo strumento urbanistico generale e ha conferito all’area un assetto diverso da quello impresso dall’Ente titolare del potere di pianificazione e di organizzazione del territorio comunale”.

Piazza del Popolo avverte anche che entro 90 giorni l’intera area sarà acquisita al patrimonio disponibile del Comune di Latina e sottoposta a demolizione.

Il provvedimento è stato notificato a Giancarlo Piattella, amministratore unico della Mimosa Park, all’architetto Luca Baldini, a Nicola Di Nicola, amministratore unico della Cosmo, all’architetto Fiorella Abbenda, ad Alessandra Gibbini, progettista dei lavori, e alle società Coger e Bnp Paris Lease Group Leaseing Solutions.

Leggi anche: 

 

CORRELATI

spot_img
spot_img