Gli sbandieratori di Sermoneta sempre più un’eccellenza a livello internazionale.

Sono rientrati da poco  dagli Stati Uniti d’America, dopo la trionfante trasferta ai festival di cultura italiana di Milwaukee e Detroit.

Ed ora gli Sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta sono già pronti per ripartire.

Destinazione Jaca, in Spagna, per partecipare come ospiti d’onore alla cinquantesima edizione del Festival de Los Pirineos.

Nella penisola iberica saranno presenti i gruppi più rappresentativi del folklore mondiale a una delle manifestazioni più celebri.

Al loro rientro in Italia, l’associazione presieduta da Biagio Vasta si dedicherà agli ultimi dettagli della quinta edizione del Festival Internazionale Sermoneta in Folklore, in programma dal 22 al 25 agosto.

“Gli sbandieratori rappresentano – spiega il sindaco di Sermoneta, Giuseppina Giovannoli – il biglietto da visita di Sermoneta nel mondo facendo da ambasciatori della nostra cultura, del folklore e delle tradizioni locali. Siamo orgogliosi di loro!”.

L’Associazione Sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta, nata nel 1996 con lo scopo di promuovere l’antica arte della bandiera e di portare avanti l’interesse verso il folklore nazionale ed internazionale, partecipa a manifestazioni e festival in tutto il mondo.

Una realtà che si è fatta conoscere a Melbourne, in Corea in occasione dei Mondiali di Calcio, in Messico, al Columbus Day di New York, ai vari festival internazionali del Folklore in Perù, Brasile, Russia, Grecia, Francia Svizzera, Ungheria, Malta, Israele, Spagna, Messico, Colombia.