Ad un anno esatto di distanza dal primo Dpcm per combattere il Covid, Energia Democratica Lazio, l’area del Partito Democratico che fa riferimento alla vicepresidente Anna Ascani (neo sottosegretaria allo Sviluppo economico nel governo Draghi e già viceministra all’Istruzione nel secondo governo Conte), riunisce giovani, genitori, insegnanti, esperti e istituzioni per discutere degli effetti del Covid sulla salute psicofisica degli adolescenti.

L’appuntamento è per sabato 27 febbraio alle 15.30 sulla pagina Fb del movimento. Si parlerà degli interventi da mettere in campo nel breve e lungo termine per far fronte all’emergenza.

All’iniziativa, coordinata da Stefania Lattanzi, presidente dell’associazione  “Genima Genitori in Rete” e responsabile Infanzia e Adolescenza di Energia Democratica, partecipano insieme a insegnanti, studenti e genitori, la responsabile Politiche Infanzia e Adolescenza di “Save the Children Italia” Antonella Inverno; Marta Morelli responsabile Ufficio Educazione del “Museo Maxxi”; Paolo Lattanzio deputato Pd e primo firmatario della mozione per il Piano nazionale infanzia e adolescenza nonché coordinatore dell’omonimo intergruppo inter-parlamentare; i consiglieri Pd in Regione Lazio Michela Di Biase e Rodolfo Lena e la dottoressa Fabiana Di Segni psicoterapeuta specializzata in adolescenza e famiglia.

Per Energia Democratica saranno presenti la coordinatrice del Lazio Claudia Daconto, la responsabile Scuola Simona Gasbarri e la responsabile Cultura Giulia Di Costanzo.