domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Giovane pontino aggredito fuori da un pub e minacciato con un coltello ed una pistola: denunciati in due

Militari della Tenenza Carabinieri di Fondi hanno recentemente denunciato in stato di libertà un 31enne e un 18enne del luogo, responsabili dei reati di porto abusivo di armi, minaccia aggravata e lesioni personali. I fatti risalgono ai giorni 5 e 6 novembre scorsi, quando i due giovani hanno perpetrato un’aggressione nei confronti di un coetaneo all’esterno di un noto locale del centro.

Nel dettaglio, il 18enne ha minacciato la vittima con un coltello e un bastone sfollagente il primo giorno, per poi colpirlo al volto con un pugno, causandogli lesioni giudicate guaribili in circa 25 giorni secondo i sanitari dell’ospedale civile di Fondi. Il giorno successivo, il 31enne ha minacciato di morte il malcapitato con una pistola.

L’intervento tempestivo di una pattuglia della Tenenza Carabinieri ha permesso l’identificazione dei due aggressori e il recupero dell’arma utilizzata durante la perquisizione a casa del 31enne. Si è scoperto che si trattava di un modello giocattolo privo del previsto tappo rosso, caricato con munizioni a salve.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img