sabato 24 Febbraio 2024
spot_img

Ieri la presentazione del premio giornalistico “Giornalista per Aprilia”, in memoria di Gianfranco Compagno

Ad un anno dalla morte di Gianfranco Compagno, Il Giornale del Lazio e l’associazione Cst hanno promosso la prima edizione del premio Gianfranco Compagno “Giornalista per Aprilia” su temi attinenti la storia, la cultura, la ricerca, l’attualità, la vita sociale e lo sviluppo della città di Aprilia.

Il premio è rivolto alle scuole secondarie di primo e di secondo grado della città di Aprilia e prevede la realizzazione di un elaborato che può utilizzare e integrare più linguaggi: testuale, pittorico, scultoreo, musicale, radiofonico ecc. Sono due le categorie: una per la scuola secondaria di primo grado e una per la scuola secondaria di secondo grado. Gode del patrocinio del Comune di Aprilia, della Provincia di Latina e dell’Associazione Stampa Romana. Diversi i premi per i vincitori. Tra questi sono previste due borse di studio. I premi saranno assegnati domenica 29 maggio in una cerimonia al teatro Europa, in occasione della ricorrenza della battaglia-liberazione di Aprilia.

Il Premio è stato voluto per ricordare la figura di Gianfranco Compagno, scomparso il 1 febbraio dell’anno scorso e per questo il bando della prima edizione viene simbolicamente pubblicato il 1 febbraio 2022..

Il logo del Premio è stato realizzato dal Maestro d’arte Ciro Mariano Micino e rappresenta un vortice di colori dai contorni non definiti, simbolo della libertà e della grande versatilità di Gianfranco.

“Gianfranco Compagno è un patrimonio della nostra città e come amministrazione abbiamo il dovere morale di ricordare la sua figura e tramandarne l’esempio alle future generazioni –ha detto l’assessore alla pubblica istruzione e cultura del Comune di Aprilia Gianluca Fanucci – Lui stesso si rivolgeva maggiormente ai giovani, trasmettendo loro l’amore e la passione per la storia della nostra città, direi di più, l’orgoglio di sentirsi cittadini apriliani. Questo concorso si unisce ad altre iniziative che l’amministrazione sta portando a termine per ricordare degnamente la figura di Gianfranco Compagno che tanto ha amato la città di Aprilia e che è riuscito ad essere non solo scuola di giornalismo come tutti possiamo vedere tra le firme dei nostri giornali, ma anche e soprattutto scuola di aprilianità”.

Con entusiasmo ha concesso il patrocinio l’Associazione Stampa Romana, il sindacato dei giornalisti, di cui Gianfranco era parte e, tra l’altro, attivo fondatore della sezione provinciale.

“Volevamo ringraziare tutti i promotori di questo concorso che ci rende ancora più consapevoli e orgogliosi di quanto Gianfranco fosse un motore importante in tanti settori di questa città, nel giornalismo e nella cultura in modo particolare –hanno commentato le figlie Valeria e Manuela e la moglie Giorgia- Era un punto di riferimento di tutta la nostra famiglia, la sua mancanza ad un anno di distanza è terribilmente forte”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img