Sala Zuccari Palazzo Caetani
La Sala Zuccari di Palazzo Caetano

Palazzo Caetani di Cisterna è tra i 900 monumenti italiani protagonisti delle giornate FAI di primavera. L’appuntamento è per questo weekend, sabato 19 e domenica 20 marzo, quando il palazzo sito nel centro di Cisterna sarà aperto al pubblico per visite guidate dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17. A fare da guida ai visitatori saranno gli “Apprendisti Ciceroni”: gli studenti del Liceo Ramadù di Cisterna appositamente formare per accogliere e guidare chi vorrà conoscere e apprezzare lo storico monumento di Cisterna.

Palazzo Caetani fu residenza dell’omonima famiglia che la volle abbellire chiamando a rinfrescare le sale i fratelli Federico e Taddeo Zuccari Girolamo Siciolante da Sermoneta e Stefano Duperac. Nel 1560 Palazzo Caetani subì un poderoso intervento di ricostruzione ad opera di Bonifacio Caetani, che scelse di trasferire da Sermoneta a Cisterna la residenza abituale per controllare meglio il feudo. Palazzo Caetani è corredato da un complesso di grotte, cave e cunicoli. Ancora non è chiaro il motivo per cui furono costruiti.