martedì 9 Agosto 2022

Gattino chiuso in una busta di plastica e appeso ad un albero. Salvato dai carabinieri

Salvato dai suoi stessi disperati richiami. La forza della disperazione ha evitato una bruttissima fine ad un gattino, salvato dai carabinieri di pattuglia lungo la via Appia. L’episodio nel territorio comunale di Terracina.

Sono stati proprio i militari, durante un giro di perlustrazione, ad avvertire le disperate grida dell’animaletto. Non riuscendo ad individuarlo hanno iniziato a perlustrare la zona. Alla fine gli sforzi sono stati premiati, ma la scoperta fatta li ha scioccati: l’animaletto, infatti, era stato messo dentro una busta di plastica ed appeso ad un albero in una zona piena di rovi adiacente alla strada statale

Il felino, maschio, veniva recuperato dai militari ed affidato alle cure veterinarie di un’associazione di volontariato del luogo in attesa di essere adottato dal militare che lo ha ritrovato.

Sono in corso le indagini che cercheranno di individuare il responsabile, che dovrà rispondere a livello penale.

CORRELATI

spot_img
spot_img