Questa mattina, durante un servizio finalizzato al contrasto allo spaccio di droga, i carabinieri di Gaeta fermavano un 20enne dell luogo.

Colto in flagrante, il giovane provava a sottrarsi al controllo dandosi alla fuga. I militari, però, riuscivano a raggiungerlo ed a fermarlo.

In suo possesso, dopo una perquisizione personale e domiciliare, venivano trovati complessivamente 4.03 grammi di hashish e 51,04 grammi di cocaina.

La droga era nascosta e già suddivisa in dosi, pronta per essere immessa sul mercato degli stupefacenti.

Per lui scattava l’arresto con l’accusa di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale”.

L’arrestato è stato condotto presso il proprio domicilio in regime degli arresti domiciliari come disposto in attesa del rito direttissimo.