domenica 4 Dicembre 2022

Gaeta premia le eccellenze del cinema con “Ulysses Film Awards”

Cresce con ottimi risultati l’ambizioso progetto di cineturismo e marketing territoriale che si rivolge in particolar modo a quel tratto costiero del Lazio meridionale, lungo circa 100 chilometri.

Venerdì 4 gennaio, all’interno della Pinacoteca comunale d’arte contemporanea di Gaeta si svolgerà la prima edizione del premio eccellenze del cinema “Ulysses Film Awards”. L’evento, organizzato da Ulysses experience e Alfiere productions, in collaborazione con Confcommercio Lazio Sud, è stato inserito all’interno del calendario “Favole di Luce 2018-2019”.

A partire dalle 18.30 sarà allestita una piccola esposizione con foto, locandine, istallazioni, artisti e film legati alla Riviera d’Ulisse, curata dal produttore e ideatore dell’iniziativa Daniele Urciuolo. Seguirà l’esibizione live del maestro Augusto Amicucci e del professore Olimpio Di Mambro. Il tutto accompagnato da una degustazione di prodotti tipici. Alle 20 è prevista la premiazione “Ulysses Film Awards”, presentata da Andrea Fico e Fabiola Dalla Chiara.

Ospite d’onore della serata l’attore Andrea Roncato, che con Gigi Sammarchi ha dato vita a una delle coppie più conosciute del cinema italiano, soprattutto per il loro stile scanzonato e irriverente. Protagonista di quasi settanta opere lo ricordiamo per le partecipazioni a film come “Fantozzi subisce ancora” di Neri Parenti nel 1983, “L’allenatore nel pallone” di Sergio Martino nel 1984, fino all’ultima apparizione sul grande schermo in “Notti magiche” di Carlo Virzì e nella serie televisiva Carabinieri.

Gaeta è città del cinema – ha commentato il sindaco Cosmo Mitrano – con un 2018 che ha visto il rilancio dell’immagine turistica della nostra città anche grazie ad importanti case di produzione. Il 2019 promette altrettanto bene e inizia con un grande evento: l’Ulysses Film Awards“.

A cogliere l’invito del primo cittadino lo stesso organizzatore dell’evento Daniele Urciuolo che ha definito la Pinacoteca comunale “un luogo magnifico dove si respira arte e cultura, motivo per il quale ho deciso di inaugurare una nuova realtà proprio qui”.

“In questa avventura non sarò solo – ha aggiunto Urciuolo – ho voluto coinvolgere il giovane speaker Andrea Fico, l’attrice Fabiola Dalla Chiara, il professor Olimpio Di Mambro e la Confcommercio Lazio Sud, nella persona del presidente Giovanni Acampora, che mi sostiene sempre. L’idea è quella di valorizzare attraverso una serie di attività artistiche quei luoghi naturali e artificiali del sud pontino per favorire un turismo integrato e attirare sempre più persone fisiche e giuridiche”.

“Opportunità non solo per i Comuni – hanno concluso Andrea Fico e Fabiola Dalla Chiara – ma anche per i cittadini, per i professionisti, per le attività commerciali che ne beneficiano”.

Francesca De Meo
Laureata in Letteratura, scrittura, editoria all'Università degli Studi di Roma La Sapienza, ha fin da piccola coltivato il sogno di fare del giornalismo una professione seria e attenta alle dinamiche della società.

CORRELATI

spot_img
spot_img