sabato 18 Maggio 2024
spot_img

Gaeta, partiti i progetti utili alla collettività

Sono partiti a Gaeta i PUC (Progetti Utili alla Collettività), ovvero l’impiego di persone che percepiscono il reddito di cittadinanza per il miglioramento dei servizi locali.

“Ho sempre considerato il reddito di cittadinanza commenta il sindaco Cosmo Mitrano – uno strumento di sostegno e supporto a quelle persone che vivono la difficoltà di non trovare un impiego o lavoro. Come Amministrazione abbiamo l’obbligo anche morale, di dare seguito concretamente a tutte quelle iniziative che possono contribuire ad accrescere la qualità della vita dei nostri residenti attraverso servizi efficienti ed iniziative finalizzate a supportare la manutenzione e la fruizione di spazi pubblici come possono essere parchi e scuole”.

Sono tre i progetti utili alla collettività, in altrettante aree particolarmente care ai cittadini, che sono stati predisposti dal Comune di Gaeta: “Biblioteca amica”, “Curiamo le strade e le scuole delle città” e “Curiamo le ville e i parchi della città”.

“Così facendo – prosegue l’Assessore agli edifici pubblici e parchi giochi Gianna Conte – diamo un senso concreto al reddito di cittadinanza in quanto sappiamo bene che chi si rifiuta di svolgere le attività proposte, verrà segnalato all’Inps e rischierà di perdere il sussidio. E’ quindi indispensabile l’azione amministrativa finalizzata a creare quelle condizioni per avviare i PUC”.

Katiuscia Laneri
Katiuscia Laneri
Giornalista pubblicista dal 1997. Conduttrice, scrittrice, videoreporter pluripremiata e pioniera dei new media. E' stata, tra le altre esperienze, fornitore di servizi per RAI TgR e corrispondente freelance per diverse testate e agenzie nazionali, anche da teatri di guerra quali Afghanistan, Libano e Kosovo. Esperta di economia turistica con la passione per le produzioni televisive.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img